vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Massazza appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Biella

Carta d'Identità Elettronica (CIE)

Scheda del servizio

Cos'è
La nuova Carta di identità elettronica è il documento personale che attesta l’identità del cittadino, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare.
La foto in bianco e nero è stampata al laser, per garantire un’ elevata resistenza alla contraffazione.
Sul retro della Carta il Codice Fiscale è riportato anche come codice a barre.

A cosa serve
Oltre all’impiego ai fini dell’identificazione, la nuova Carta di identità elettronica può essere utilizzata per richiedere una identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Tale identità, utilizzata assieme alla CIE, garantisce l’accesso ai servizi erogati dalle PP.AA.

Come si ottiene
La nuova Carta di identità elettronica si può richiedere alla scadenza della propria Carta d’identità (o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento) presso il Comune di residenza o di dimora. Per velocizzare le operazioni di rilascio è possibile prenotare un appuntamento sul sito agendacie.interno.gov.it. Prima di procedere alla prenotazione è verificare se il proprio comune ha attivo il servizio di emissione della CIE.
La Carta è spedita direttamente al cittadino che la riceverà entro 6 giorni dalla richiesta, presso il Comune o presso un indirizzo da lui indicato.
La validità della Carta di identità varia a seconda all’età del titolare ed è di:
  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.
Il costo della Carta è di euro 16,79 (oltre i diritti fissi e di segreteria, ove previsti) e comprende anche le spese di spedizione.
Per chiedere la CIE è necessario prenotare un appuntamento direttamente presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico o in Anagrafe, oppure per telefono o email. In quest’ultimo caso occorre indicare sempre un numero di telefono presso cui essere richiamati.

Documentazione da presentare:

• una fototessera in formato cartaceo. Questa soluzione è preferibile per garantire maggior rapidità alle operazioni di inserimento dati; la foto viene acquisita digitalmente e restituita.
Le foto devono avere i requisiti previsti dalla legge e pubblicati sul sito del Ministero dell'interno, che è opportuno consultare prima di predisporre la foto

• la tessera sanitaria o codice fiscale; serve l'originale per acquisirne rapidamente i dati senza errori
• la carta d’identità precedente o la denuncia di furto, smarrimento o deterioramento (quando non si hanno più i pezzi riconoscibili della precedente)
• la ricevuta di pagamento del costo della CIE
• permesso di soggiorno e passaporto (o altro documento di riconoscimento) per i cittadini extracomunitari residenti


Per maggiori informazioni consultare il sito www.cartaidentita.interno.gov.it.

Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Responsabile Renato Carmellino
Personale dott.ssa Stefania Ravetti
Indirizzo Via Castello, 3
Telefono 0161852206 int. 0
Fax 0161.852059
EMail anag.massazza@ptb.provincia.biella.it
PEC massazza@pec.ptbiellese.it

Documenti - Normativa